Un folle, un pazzo, o forse un genio.

Sicuramente non sono una persona "normale". La normalità è un concetto statistico: "se sei come la massa sei normale, altrimenti no", questa è la regola. Ma la vera domanda è: ciò che pensa la massa è giusto? La massa vive in modo corretto? I valori difesi dalla massa sono quelli migliori possibili?

Osservo il mondo, cosa è diventato, e la risposta è la, sfacciata davanti ai miei occhi: abbiamo sbagliato tutto!!! Abbiamo ricevuto in eredità un mondo non perfetto, ma siamo riusciti a renderlo peggiore. Non vogliamo capire che siamo solo di passaggio e alla fine l'unica traccia che resterà di noi sarà il mondo che lasceremo ai nostri figli.

Non sono il primo che lo dice, non sono nemmeno l'unico. Ma se una legge è sbagliata serve cambiarla, non trasgredirla. Se la società è corrotta serve ripulirla, non giustiziarla. Se la direzione è sbagliata va cambiata, non basta fare una sosta all'ombra.

Bisogna saper innovare, bisogna saper riscrivere le regole. Accettare che quelle di oggi non vanno bene e riscriverle senza le loro tare. Quali sono questi gravi errori? Innanzitutto l'economia di mercato, ma anche il doping economico, alcuni errori sui diritti umani e soprattutto su quelli civili.

Per questo ho ideato e cerco di ampliare ogni giorno un nuovo modello che ho chiamato Politica Sostenibile. Ho provato a coinvolgere i miei contatti attivi alla politica, persino Deputati e Senatori della Repubblica Italiana, ma ho capito che il percorso è arduo prima che il mio modello possa diventare un modello normale.

La mia missione è far conoscere e riconoscere alle persone questo modello, sperando che esse possano desiderarlo al punto da convincere i politici affamati di consensi. La Politica Sostenibile è un progetto politico ambizioso fatto da un non politico, fatto nel tempo libero e senza alcun introito per questa attività, solo spese. Ma è un progetto di un essere umano che cerca di imprimere una svolta alla direzione della nostra società!

Qualunque cosa pensi delle mie idee, condividi queste pagine, fai conoscere questo progetto e dai alle persone una possibilità di scelta!!!